26-27 novembre 2020
Bancaforte
10/12/2019

Credito, 20 secondi per un finanziamento online

Per Pietro Cesati di Soisy, l'intelligenza artificiale, i big data e le altre tecnologie digitali stanno trasformando il mercato, rendendolo sempre più vicino a quello che vogliono i clienti. Semplicità, velocità e rapporto umano sono – per Cesati – le principali esigenze a cui dare una risposta nel mondo del credito. E oggi la tecnologia offre un importante supporto perché riesce ad automatizzare e rendere più rapidi i processi, consentendo quindi di dare maggiore attenzione alle persone e alla relazione. In tema di velocità, Soisy è sicuramente ben avviata, riuscendo a dare una risposta alle richieste di finanziamento in 3 minuti e arrivando anche a risposte positive in 20 secondi. “Per noi che facciamo credito su e-commerce – spiega Cesati - l'immediatezza è “il problema” da risolvere per il cliente”. Soisy intanto vuole continuare a crescere e per questo ha lanciato un crownfunding che ha già raccolto 1,8 milioni di euro sui 2,5 richiesti. “È l'operazione che ci deve portare al breakeven, a consolidare la nostra posizione in Italia e alla leadership di mercato in due anni, aprendoci le porte alla quotazione e all'espansione all'estero”, dichiara Cesati. Ma come sarà il futuro? Il fondatore di Soisy spiega la sua visione nel libro appena pubblicato “Manifesto per una banca senza la banca”. “Difendo la funzione sociale del sistema finanziario e delle banche, ma il suo business model è antico. Penso che l'evoluzione più logica sia verso un sistema peer-to-peer, dove le banche non prestano più soldi, ma diventano marketplace per chi vuole prestare soldi. Come facciamo in Soisy”.

Guarda video